Il turismo a Cuba

Il turismo a Cuba
Il turismo a Cuba ha una sua storia. Sebbene tutta la vita esistesse viaggiatori o persone che emigrarono in luoghi diversi, la storia del turismo ha le sue

Table of Contents

Uno sguardo al turismo a Cuba, alla storia e alle attuali opzioni turistiche.

Origini del turismo a Cuba.

Il turismo a Cuba ha una sua storia. Sebbene tutta la vita esistesse viaggiatori o persone che emigrarono in luoghi diversi, la storia del turismo ha le sue origini nella seconda metà del XIX secolo, nel 1841, quando le prime attività turistiche furono organizzate su iniziativa di Thomas Bennet, Luis Stangen e César Ritz .

L’inglese Thomas Cook è stato il primo a organizzare viaggi dopo la formazione di pacchetti e la creazione del documento attualmente noto come voucher, è stato il pioniere delle attuali agenzie di viaggio. Alla sua morte la sua agenzia era la più importante al mondo.

Si può menzionare Henry Wells, creatore dell’American Express, un’organizzazione finanziaria che emette assegni di viaggio.

Per quanto riguarda l’alloggio, César Ritz, di origine svizzera, ha cambiato il concetto di alloggio trasformandolo in strutture turistiche come le conosciamo oggi. In realtà, è considerato il padre dell’ospitalità moderna.

Poi arrivarono le sistemazioni in treno, poi le guide turistiche, in seguito i parchi nazionali e i centri marittimi.

Altri eventi influenzarono definitivamente questo ramo dell’economia e furono la comparsa dell’automobile, dell’aereo, della ripresa postbellica dopo la seconda guerra mondiale e la creazione dell’UNWTO, Organizzazione mondiale del turismo.

Turismo a Cuba

A Cuba, il turismo si è verificato per la prima volta attraverso la visita di persone che hanno lasciato testimonianza della bellezza naturale dell’isola e delle possibilità di renderla un’importante destinazione turistica.

Tuttavia, non è stato fino agli anni ’50 quando le persone hanno iniziato ad arrivare alla ricerca di luoghi meravigliosi e strutture confortevoli, soprattutto a L’Avana, un fatto che era associato alla mafia americana con sede a Cuba, gioco d’azzardo, prostituzione e vendita di prodotti illegali, tra gli altri problemi sociali.

Dopo il 1959, il blocco economico imposto dagli Stati Uniti contro Cuba danneggiò considerevolmente il settore.

Per contrastare i danni all’economia, sono state create joint venture e quindi l’arrivo dei turisti nel nostro paese è cresciuto rapidamente. Cuba è diventata una delle principali destinazioni turistiche del mondo e dei Caraibi.

Man mano che l’attività cresceva, era necessario creare l’Istituto Nazionale del Turismo che operava dal 1976 al 1994. Poi fu creato il Popular Campism nel 1981, il Cubanacán Tourist Group nel 1987, Havanatur nel 1988 e Gaviota nel 1988. Nel 1994 fu creato il Ministero del turismo.

Con risultati e difficoltà, il turismo a Cuba ha continuato a crescere, tanto che quando il 1999 si è concluso sull’isola, c’erano 29 joint venture, 52 hotel a gestione estera e 17 joint venture.

L’espansione alberghiera e turistica continua verso aree che non erano state sfruttate e che costituiscono un magnifico punto di riferimento naturale.

E sebbene il turismo non raggiunga ancora il livello di qualità nel servizio al cliente come è stato realizzato in altri paesi, Cuba è sulla stessa strada.

Se è il tuo scopo sapere dove potresti andare in vacanza a Cuba, abbiamo preparato la seguente guida rapida con alcuni dettagli su ciascuna area in modo da poter fare una scelta migliore.

Le principali destinazioni turistiche di Cuba oggi.

In generale, Cuba è una destinazione sole e spiaggia, ma ci sono altri luoghi di interesse che puoi visitare.

Inoltre, la maggior parte dei turisti prende come riferimento la capitale del paese. Quindi quando dicono Cuba, pensano all’Avana. Tuttavia, le opzioni sono molte di più.

Tra i siti turistici più popolari dell’isola ci sono le destinazioni del sole e della spiaggia che includono una vasta gamma di attività nautiche come snorkeling, immersioni, tra gli altri.

È anche bello sapere che alcune di queste destinazioni sono molto accettate perché offrono l’opzione all-inclusive.

Se cerchi attentamente l’opzione per la tua vacanza in queste destinazioni di sole e spiagge, troverai l’opzione All-inclusive altamente accettata, molto accettata dai visitatori, perché con un unico prezzo prepagato possono accedere a quasi tutti i servizi forniti dagli hotel.

È una modalità estesa a tutti questi siti. Di seguito ti forniremo i dettagli sulle destinazioni turistiche più importanti della più grande delle Antille.

Destinazioni sole e spiagge utilizzate per il turismo a Cuba

Varadero Beach, la principale stazione balneare del paese.

La spiaggia di Varadero si trova lungo l’intera penisola di Hicacos nella provincia di Matanzas.

È tra le migliori 25 spiagge del mondo ed è stata classificata seconda nella lista delle migliori spiagge del mondo, secondo i premi “Traveler’s Choice 2019”, organizzata dal più grande sito di viaggi TripAdvisor.

Nei 22 chilometri di spiaggia c’è una grande rete di hotel a 3, 4 e 5 stelle dove si svolgono attività nautiche e di altro tipo.

Ci sono anche altri luoghi di interesse come Cuevas de Bellamar, la casa del Rum, il pub The Beattles, tra gli altri.

Hotel a Cayo Guillermo e Cayo Coco

Cayo Coco e Cayo Guillermo sono accessibili da Morón. Qui puoi trovare gli hotel Colonial Cayo Coco, Melia Cayo Coco Hotel, Iberostar Mojito Hotel, Playa Coco Hotel, Sol Cayo Coco Hotel, Tryp Cayo Coco Hotel, Melia Cayo Guillermo Hotel, Iberostar Daiquiri Hotel, Sol Cayo Guillermo Hotel, anche tutti 4 e 5 stelle.

Spiagge sulla costa nord di Holguín.

La provincia di Holguín costituisce un’altra importante destinazione turistica a Cuba, in particolare la costa settentrionale della provincia.

La bellezza delle spiagge e la qualità dei suoi hotel, nonché i fondali marini per gli amanti delle immersioni e degli sport acquatici lo rendono evidente sulla mappa turistica del paese.

Guardalavaca, Playa Esmeralda e Playa Pesquero sono alcune delle spiagge più visitate.

Dispone inoltre di hotel di lusso come Brisas Guardalavaca, Hotel Paradisus Rio de Oro, Hotel Blau Costa Verde, Hotel Playa Pesquero, Hotel Sol Rio Deluna y Mares e Hotel Cayo Saetia, tutti a 4 e 5 stelle.

Cayo Largo del Sur.

Cayo Largo del Sur è esattamente come quelle cartoline caraibiche dove spiccano alberi di cocco, acqua blu e sabbia bianca finissima. Si trova all’estremità orientale dell’arcipelago di Los Canarreos.

Zona di immersione e per esplorazione subacquea per eccellenza con l’ulteriore attrazione di numerosi galeoni affondati e splendide profondità sottomarine.

All’interno delle strutture dell’hotel ci sono gli hotel LindaMar, Playa Blanca Hotel, Sol Cayo Largo Hotel e Sol Pelicano Hotel, tutti a 4 stelle. È l’unica isola All Inclusive al mondo.

Spiagge a nord di Camagüey.

Santa Lucía è la destinazione balneare più importante nel nord di Camagüey. Per soggiornare in questa provincia è possibile scegliere tra Brisas Santa Lucia, Hotel Caracol, Hotel Mayanabo e Hotel Club Santa Lucia, 3 e 4 stelle.

Destinazioni della città del turismo a Cuba

Altre opzioni che potresti trovare mentre attraversi Cuba sono luoghi in cui puoi conoscere la storia e visitare siti storici interessanti, alcuni dei quali sono stati dichiarati dall’UNESCO come Patrimonio dell’Umanità.

L’Avana, la principale destinazione turistica di Cuba

È la capitale di Cuba, L’Avana, il polo turistico più importante del paese. Si può dire che è qui che va il maggior numero di visitatori stranieri sull’isola. Come capitale, ha preparato una rete di servizi come un aeroporto, un gran numero di hotel, ville e siti di alloggio.

Ma, senza dubbio, a L’Avana, ciò che i turisti cercano di più è camminare attraverso l’Avana Vecchia, la parte più antica della città dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, un’area che conserva la storia coloniale dell’isola e Allo stesso tempo, le istituzioni che forniscono servizi in base alle esigenze di ciascuno.

La maggior parte dei suoi edifici coloniali che vanno dai parchi alle fortezze sono stati restaurati. Visitarlo è fare un viaggio nel passato.

Trinidad

Con oltre 500 anni di esistenza, Trinidad è un’altra delle destinazioni più ambite dai turisti stranieri a Cuba. È una città dichiarata patrimonio dell’umanità e conservata con cura nello stile coloniale.

È circondato da luoghi come El Valle de los Ingenios, Playa Ancón a pochi chilometri a sud e Topes de Collantes a ovest, nella parte superiore di Escambray, luoghi che gli conferiscono fascino e attrattiva.

Tra i suoi hotel principali ci sono il Gran Hotel Iberostar Trinidad, l’Hotel Brisas Trinidad del Mar (Ancon), l’Hotel Kurthotel (Topes de Collantes), tutti a 4 e 5 stelle.

Santiago de Cuba

Santiago de Cuba, la capitale dei Caraibi e la seconda città più grande del paese ha anche attrazioni naturali, storiche e culturali di interesse per i visitatori.

I punti salienti includono il Santuario della Vergine della Carità di El Cobre, la Patrona di Cuba, il Parco Baconao e il Giardino delle felci nel caney, un luogo dove puoi trovare la felce più piccola del mondo e altre risalenti alla preistoria.

A Santiago de Cuba puoi soggiornare al Melia Santiago a 5 e 4 stelle, al Casagranda e all’Hotel Sierra Mar-Los Galeones, oppure puoi optare per l’alloggio in case private esistenti in tutta la città.

Cienfuegos

La Perla del Sur, Cienfuegos, attira molti visitatori. Fortezze, edifici coloniali e un centro storico adeguatamente conservato sono opzioni molto popolari tra i visitatori.

Il Giardino Botanico, il Delfinario, la Nicchia, le sue bellissime spiagge e gli hotel e i siti di sistemazione in città come l’Hotel Casa Verde, l’Hotel Jagua e l’Hotel La Unión, 4 e 5 stelle, sono i luoghi più rappresentativi della città .

Destinazioni naturali del turismo nell’arcipelago cubano.

Nei siti che ti suggeriamo di seguito troverai la natura stessa. Promuovono l’escursionismo e svolgono tutti i tipi di azioni per il tuo divertimento e svago in modo da essere in sintonia con l’ambiente.

Jardines del Rey

Un altro dei centri turistici più importanti di Cuba è il nome Jardines del Rey che identifica la vasta Cayay estesa lungo la costa settentrionale delle province di Villa Clara, Santi Espíritus e Ciego de Ávila. Anche se molti lo scelgono per il sole e la spiaggia, in realtà è un paradiso quasi vergine.

Tra queste baie ce ne sono alcune famose per le loro bellezze naturali come Cayo Santa María, Cayo Coco e Cayo Guillermo. Le principali baie e isolotti sono collegate da strade sul mare e dispongono di un proprio aeroporto.

Jardines del Rey è un luogo ideale per il turismo naturalistico, con pochissimi insediamenti di popolazione, che lo rende considerato uno spazio praticamente vergine.

Un luogo da sogno, dove la bellezza dell’ambiente, le spiagge tranquille, le ville e gli hotel convivono perché tutto è stato fatto senza danneggiare la natura.

Cayo Santa María

Gli hotel a Cayo Santa María si distinguono, tutti classificati come 4 e 5 stelle, tra cui Ensenachos Iberostar, Hotel Cayo Santa María, Hotel Melia Buenavista, Hotel Melia Cayo Santa María, Hotel Melia Las Dunas e Hotel Sol Cayo Santa María. Cayo Santa maría è collegata a Caibarién.

Pinar del Rio

Nella provincia di Pinar del Rio, spiccano altre tre destinazioni turistiche preferite: Viñales, Soroa e Las Terrazas. È la provincia più occidentale di Cuba e vicino a L’Avana, quindi da lì è possibile pianificare escursioni di andata e ritorno.

La valle di Viñales

La valle di Viñales si trova tra la Sierra de los Órganos con formazioni montuose uniche in tutta l’isola, conosciute come mogotes. Il sito ha dichiarato monumento nazionale.

E dal patrimonio mondiale dell’UNESCO, nella categoria dei paesaggi culturali.

Come luogo per ammirare la bellezza del paesaggio ci sono il Mirador de Los Jazmines e altri siti che attireranno la tua attenzione, tra cui il Murale della Preistoria e la Cueva del Indio con un fiume sotterraneo che viene percorso in barche.

Per soggiornare nella valle di Viñales puoi scegliere tra il Los Jazmines Hotel, il La Ermita Hotel e il Rancho San Vicente Hotel, tutti a 3 stelle.

Soroa

A Pinar del Río c’è anche il giardino delle orchidee di Soroa, considerato il paradiso delle orchidee. Per rimanere lì, hai la possibilità di scegliere tra l’Hotel Villa Soroa a 3 stelle, nonché alloggi in case private con buona cura e comfort.

Las Terrazas

Un altro dei posti preferiti per gli amanti della natura a Pinar del Río è il Parco Las Terrazas simile a Soroa, presso l’Hotel Moka a 4 stelle.

È valido aggiungere che Soroa e Las Terrazas non appartengono più alla provincia di Pinar del Rio, ma sono ancora considerati parte della zona dai suoi abitanti e da coloro che li visitano.

A Pinar del Río, altre spiagge come Baños de Ñica, Las Tumbas, María la Gorda e Uvero Quemado si distinguono per la loro importanza turistica.

Great Zapata Peninsula Park

A sud della provincia di Matanzas si trova il Parco Nazionale della Ciénaga de Zapata, un’altra importante destinazione turistica dell’isola.

È la più grande zona umida di Cuba, Riserva della Biosfera e Sito di Ramsar, categorie che le danno un posto privilegiato in termini di conservazione della flora e della fauna e del turismo ecologico.

Guama si distingue tra le opzioni, un sito che ricrea un villaggio aborigeno nel mezzo di La Laguna del Tesoro dove è possibile accedervi in ​​motoscafo attraverso un canale.

Ci sono anche le spiagge, tra cui Girón, Playa Caleta e Playa Larga, entrambe con servizi alberghieri. Caleta Buena, La Cueva de los Peces e Punta Perdiz si aggiungono alle attrazioni per attività come lo snorkeling, le immersioni e l’esplorazione subacquea.

Baracoa

Conosciuta anche come la città primitiva di Cuba, si trova nella provincia di Guantanamo. Prima terra percorsa da Cristoforo Colombo a Cuba, nel suo primo viaggio, e la prima città, fondata nel 151 2 da Diego de Velázquez.

Lì troverai i motivi per cui l’ammiraglio ha affermato di essere arrivato nella terra più bella che gli occhi umani abbiano mai visto.

El Yunque, il fiume Miel, il cioccolato più puro di Cuba e il Parco Nazionale Alejandro de Humboldtson, alcuni dei quali. Per l’alloggio ci sono case private e hotel La Rusa e Porto Santo.

Destinazioni eventi e convention.

Le destinazioni turistiche sono incluse anche per incontri d’affari e altri eventi scientifici a Cuba. L’Avana, Varadero e Santiago de Cuba sono le piazze principali.

In questi siti ci sono strutture per gli incontri di scienziati che cercano di incontrarsi per discutere aspetti legati alla scienza, alla tecnologia e alla cultura. Tutti hanno uno staff di grande esperienza e la qualità dei servizi.

Tra questi spicca il Centro Congressi dell’Avana, così come gli hotel, incluso il Palazzo Nazionale dove si svolgono importanti eventi internazionali. A Varadero c’è il Plaza América Convention Center, uno spazio progettato per congressi e altre attività.

A Santiago de Cuba, spicca il Teatro Heredia, un complesso in cui ci sono anche incontri di persone legate dal desiderio di conoscenza.

Destinazione sanitaria

Le destinazioni sanitarie sono ricercate dai turisti che vengono a Cuba, visto il riconoscimento internazionale che la medicina cubana ha guadagnato nel mondo.

È valido chiarire che in ogni struttura alberghiera esiste uno staff qualificato per le cure primarie e che in ogni provincia esiste anche una clinica internazionale con specialisti di tutte le filiali per soddisfare le esigenze dei clienti.

Ma oltre a ciò ci sono alcuni posti più consigliati per migliorare la qualità della vita. Ecco qui alcuni di loro.

Slaughters

Oltre ad offrire tutte le meraviglie di Varadero, che lo accreditano come la più importante destinazione di sole e spiaggia a Cuba, ha anche sorgenti di acqua minerale medicinale a San Miguel de Los Baños, nel comune di Jovellanos.

Sagua la Grande

Situato nella provincia di Villa Clara dal 1817, è un sito con immensa ricchezza naturale, grande ricchezza forestale e vaste pianure piantate con canna da zucchero per la produzione di zucchero e rum.

Una terra di bovini e tabacco dove è possibile godere di visite a siti storici e godere delle sorgenti medicinali di estrazione mineraria di Elguea, famosa per le proprietà curative delle sue acque presso il Centro di balneoterapia, lslazul Elguea & Spa hotel, nel comune di Corralillo.

Cienfuegos

Oltre ad essere una destinazione della città a causa delle sue attrazioni, potrebbe anche essere inclusa nella modalità del turismo sanitario.

Nel suo territorio è Tope de Collantes, famosa per le sue strutture con bagni termali ampiamente utilizzati da quei turisti che cercano di aumentare la qualità della loro salute.

Strutture del turismo a Cuba.

Il turismo a Cuba ha progettato due livelli di gestione per adempiere alle responsabilità che gli sono state assegnate.

Il primo livello è composto dal Ministro e dai vice-ministri, mentre il secondo è formato dai funzionari responsabili delle diverse aree di lavoro, che vanno dal Segretariato, alla Qualità del prodotto, agli Investimenti, ai Negoziati, alle Relazioni internazionali, Legale, Sviluppo, Commerciale, IT, Promozione e pubblicità, analisi economica e amministrazione, personale e tabelle.

Inoltre, in diversi territori ci sono delegati che rappresentano i diversi poli nelle operazioni o nello sviluppo.

Ci sono delegati a Pinar del Río, L’Avana, L’Avana, Matanzas, Cayo Largo del Sur, Cienfuegos, Sancti Spíritus, Ciego de Ávila, Camagüey, Las Tunas, Holguín, Granma, Santiago de Cuba e Guantánamo.

È stato inoltre creato il Sistema nazionale di formazione professionale per il turismo, noto con le sue iniziali FORMATUR, che integra 19 scuole in tutto il paese ed è responsabile non solo della formazione ma anche del miglioramento del personale del settore, al fine di garantire professionalità. , qualità ed efficienza nel servizio.

Principali entità del turismo a Cuba

Le entità alberghiere e non alberghiere, nonché altre di natura autonoma e indipendente, sono state necessariamente create per realizzare lo sviluppo integrale del turismo a Cuba.

Entità alberghiere che partecipano allo sviluppo del turismo cubano.

Cubanacán S.A

Cubanacán SA è la società leader nelle attività turistiche cubane, sia nelle operazioni alberghiere che non alberghiere e in altre attività del settore, sia per i suoi investimenti sia per i contratti di amministrazione e marketing delle strutture. I suoi hotel sono fondamentalmente a quattro e cinque stelle.

Grupo Hotelero Gran Caribe S.A

Gran Caribe è una società con personalità e risorse legali proprie. Gestisce e commercializza le proprie strutture o quelle di terzi, con modalità e marchi diversi ed è dedicata all’organizzazione di eventi, congressi e incentivi e servizi gastronomici, commerciali e ricreativi nei suoi hotel e centri non alberghieri.

Tra questi possiamo citare il cabaret Tropicana e i ristoranti Floridita e La Bodeguita del Medio.

Orizzonti

Horizontes fornisce servizi per il recupero della tua salute e riabilitazione, sia fisicamente che psichicamente. Includono servizi di acqua minerale-medicinali e termali e altri in diverse modalità e categorie.

Grupo de Turismo Gaviota S.A.

Gaviota promuove e vende servizi alberghieri e turistici e le sue specializzazioni in salute, nautica, pesca, immersioni e altre modalità.

Islazul

Preferibilmente Islazul è dedicata al turismo nazionale.

Compañía Turística Habaguanex S.A

Habaguanex sfrutta, gestisce e amministra le industrie e le strutture alberghiere e non alberghiere, nonché tutte le attività rivolte al turismo nel centro storico dell’Avana Vecchia.

Comunità di Las Terrazas.

È un’esperienza rurale per lo sviluppo sostenibile. Con questa esperienza è prevista la commercializzazione del turismo ecologico e montano, situato nella Sierra del Rosario, a Pinar del Río, ed è una zona dichiarata dall’UNESCO come la prima Riserva della Biosfera a Cuba.

Gruppo popolare di attività imprenditoriali sul Campismo

Questo gruppo aziendale dedica i suoi sforzi al campeggio e all’ecoturismo.

Enti turistici non alberghieri sull’isola di Cuba.

Rumbos

Rumbos soddisfa le esigenze di svago e svago dei turisti nei centri non alberghieri attraverso varie attività e intrattenimento.

Cubatur

Cubatur è responsabile dell’organizzazione professionale di viaggi turistici a Cuba o in altre destinazioni e fornisce servizi ricettivi e tour operator.

Transtur

Transtur offre servizi di trasporto al turismo internazionale tramite autobus, minibus, noleggio auto, taxi, altre auto e qualsiasi altro mezzo di trasporto via terra.

Turarte:

È responsabile degli spettacoli di diversi formati per cabaret e altre strutture turistiche.

Lumaca

Caracol gestisce una rete di negozi di ogni genere per il turismo internazionale.

Regioni turistiche a Cuba

Al fine di rendere Cuba una destinazione turistica di prim’ordine e offrire ai visitatori opzioni differenziali, oltre a far conoscere l’intera isola, il turismo è suddiviso per regioni che hanno una propria immagine.

Le regioni prioritarie di sviluppo turistico sono: L’Avana, Varadero, i Jardines del Rey, il nord di Camagüey, la costa del Nord Holguinero, la Santiago di Cuba e la costa sud centrale.

L’Avana

L’Avana è il centro della vita politica, economica, culturale e sociale del paese, lì puoi trovare il Centro storico dell’Avana Vecchia, dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO.

Varadero

Varadero è la principale stazione termale del paese e la destinazione turistica più ambita dai visitatori stranieri. Nelle vicinanze si trova il Great Zapata Peninsula Park.

Jardines del Rey

Si estende a nord da Caibarién, a Villa Clara a Camagüey, include le chiavi di Santa María, Coco e Guillermo.

A nord di Camagüey

Ottima destinazione balneare, puoi trovare Santa Lucia, molto famosa per le sue sabbie pulite.

Costa settentrionale di Holguin

Dopo Varadero è la destinazione di sole e spiaggia più popolare per i visitatori, ci sono le famose spiagge di Guardalavaca, Esmeralda e Pesquero.

Santiago de Cuba

Riservato al turismo cittadino e balneare. Pieno di tradizioni e storia, è possibile accedere a musei, gallerie, siti storici e il Great Baconao Park.

costa centro-meridionale

È composto da Cienfuegos e Trinidad, quest’ultima fondata nel 1515, dichiarata Patrimonio dell’Umanità e chiamata la città detenuta nel tempo, per la qualità di conservazione dei suoi edifici in stile coloniale.

Los Canarreos

Cayo Largo del Sur, un tesoro quasi vergine a tua disposizione, è l’unica isola All Inclusive al mondo.

Uffici MINTUR all’estero

Al fine di promuovere e consolidare Cuba come destinazione turistica, il paese ha uffici all’estero, in base alle aree in cui si trovano i mercati principali.

Questi uffici rappresentano ufficialmente il Ministero del Turismo cubano di fronte a tutte le istituzioni e organizzazioni turistiche del paese ospitante. Si aggiungono le ambasciate, tutte hanno tra i loro compiti la promozione del turismo nella più grande delle Antille.

Alcune statistiche del turismo a Cuba

Secondo un sondaggio condotto da una società spagnola, condotto con circa 2.850 persone provenienti da 23 paesi, Cuba si colloca al quarto posto come destinazione turistica.

Con maggiori dettagli, la città di L’Avana è la quinta, Varadero e l’Hotel Nacional la terza come spiaggia e struttura, rispettivamente, e Cuba è la preferita tra tutte le isole del mondo.

Cuba è inclusa nel gruppo di cinque paesi delle isole dei Caraibi che ricevono più di un milione di visitatori stranieri.

I principali paesi di invio sono Canada, Germania, Italia, Spagna, Francia, Regno Unito e Messico. Rappresentano il 65,75% (1 108 726) del totale dei visitatori che arrivano nel paese.

Alla fine del 2002, l’industria nazionale copriva il 68% della domanda di input nell’industria del turismo, il 12% in più rispetto al 1990.

Il turismo impiega circa 100.000 lavoratori.

Pianta dell’hotel

Lo stabilimento alberghiero di Cuba si consolida mettendo a disposizione dei suoi visitatori 240 hotel a tre, quattro e cinque stelle e circa 25.362 camere.

Ora è un prodotto internazionale di alta qualità, costruito per lo più dal governo con i propri mezzi, sebbene gli investimenti esteri svolgano un ruolo importante nello sviluppo turistico di Cuba.

16 catene riconosciute a livello internazionale come Sol Meliá, Accor, Barceló, IberoStar, LTI, Red Deer, Sandals e Superclub operano con un contratto di amministrazione estera.

Organizzazioni turistiche internazionali

Cuba è membro dell’Organizzazione mondiale del turismo (UNWTO) e dell’Organizzazione del turismo dei Caraibi (CTO).

Nella formazione del personale, è anche membro della Confederazione panamericana di scuole alberghiere e turistiche (CONPEHT) e collabora con altri paesi dei Caraibi per renderla una destinazione unica, una strategia in cui è iscritta la zona sostenibile. Turismo, il primo al mondo e approvato dal Vertice dei Capi di Stato e di governo dell’Associazione degli Stati dei Caraibi.

LEGGI UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti .